-: Gen 30, 2019 / Alfa Investigazioni

L’investigatore in condominio

Come recuperare velocemente affitto e spese di condominio.

Con i tempi che corrono sono molti coloro che si ritrovano in difficoltà a pagare e/o a rispettare le scadenze dei vari bollettini. Le spese poi sono sempre di più e gli stipendi spesso finiscono a metà mese. Nei casi peggiori invece non si ha più il lavoro e non è possibile più continuare a sostenere i costi dell’affitto e delle spese di gestione della casa.

A volte però, com’è vero che non si ha lo stipendio, è altrettanto vero che si hanno fondi e soldi occultati da qualche parte, o altre fonti di reddito e di guadagno non immediatamente individuabili, o addirittura beni di proprietà.

Cosa fare allora se l’affittuario o il condomino non paga più l’affitto e le rate condominiali?

Generalmente i primi passi per rientrare delle somme spettanti sono lettere raccomandate e solleciti. E se ciò non bastasse? Allora ci si rivolge ad un avvocato investendo tempo e denaro per tentare un recupero del credito.

Ciò che gli amministratori di condominio e i proprietari di case non sanno è che ci si può rivolgere semplicemente ad un investigatore privato professionista per rintracciare conti correnti bancari e postali, attività lavorative, proprietà di beni mobili e immobili e partecipazione ad utili, affrontando una minima spesa.

Sulla base dei dati ottenuti si può agire poi legalmente andando ad attingere velocemente laddove c’è realmente un bene o una fonte di denaro.

Per ulteriori informazioni contattaci o vieni a trovarci in negozio!

 

Alfa Investigazioni

Via Tolmino, 5/2 – 40134 Bologna (BO)

info@investigazionialfa.it – 345 1760259

Posted in: Blog